Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

Il Ministro Valeria Fedeli inaugura i percorsi di alta formazione della Cittadella della Pace di Rondine

 

 

Dall’inaugurazione della terza edizione del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza, alla nuova generazione dello Studentato internazionale, fino all’attivazione del Master con l’Università di Siena, riparte a pieno regime il lavoro formativo di Rondine

 

(Arezzo, 13 settembre 2017). Una giornata per inaugurare ufficialmente tutti i nuovi percorsi formativi di Rondine che da settembre vedrà ripartire a pieno regime un nuovo anno scolastico e accademico e un rinnovato impegno nella formazione dei giovani all’insegna del confronto del dialogo e della consapevolezza di sé stessi e del mondo.

L’inaugurazione dei percorsi di alta formazione di Rondine si svolgerà sabato 23 settembre dalle ore 10,00 alla Cittadella della Pace di Arezzo e vedrà la presenza del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, a garanzia dell’alto valore dell’offerta formativa proposta da Rondine. Un’occasione per presentare tutte le attività in programma e per conoscere come Rondine intende declinare la propria mission investendo nei giovani e nella loro formazione come persone oltre che professionisti che un giorno saranno in grado di essere agenti attivi di cambiamento nelle rispettive comunità di appartenenza.

Rondine come centro di alta formazione è sempre più il luogo dove persone da tutta Italia e da tutto il mondo scelgono di incontrarsi per affrontare i propri conflitti e condurre un’esperienza umana e personale di grande intensità, affiancata a percorsi formativi altamente sfidanti e professionalizzanti, capaci di fornire quegli strumenti oggi necessari per interpretare l’attualità ed essere incisivi nel tessuto sociale e relazionale della comunità globale.

Sono tre i progetti principali che saranno presentanti nell’occasione: l’ingresso ufficiale della nuova generazione di giovani provenienti da luoghi di conflitto nello Studentato Internazionale; l’inaugurazione dell’anno scolastico del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza; l’attivazione del Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Management, istituito con il Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell'Università di Siena.

La nuova generazione dello Studentato Internazionale. Il progetto centrale è lo Studentato Internazionale,  un programma rivolto a giovani provenienti da Paesi interessati da conflitti attuali o recenti (Medio Oriente, Caucaso, Balcani, Africa, Usa) che accettano di convivere con il proprio nemico imparando ad affrontare il conflitto in maniera creativa. Un'esperienza internazionale di impegno civile di due anni che permette di sperimentare processi innovativi attraverso l’alta formazione e percorsi esperienziali per prepararsi consapevolmente a essere agenti di cambiamento in contesti a rapida trasformazione, profondo cambiamento, alta conflittualità ed elevata complessità. La generazione 2017/2019 sarà composta da 13 partecipanti appartenenti ai seguenti popoli: Abcaso, Armeno, Azerbaijano, Georgiano, Israeliano, Kosovaro, Libanese, Palestinese, Serbo e infine per la prima volta da quello Maliano.

Attivazione del Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Management. Al fine di arricchire ancora di più l’offerta formativa di Rondine per i giovani dello Studentato Internazionale ma anche permettere agli esterni di approfondire le proprie competenze professionali sulla trasformazione del conflitto, entrando in contatto con l’ambiente di Rondine, sarà attivato il Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Management. Il master, istituito dal Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell'Università degli Studi di Siena, vede Rondine come main partner professionale. Il corso che sarà attivato dal mese di ottobre con la durata di un anno vedrà una parte di lezioni frontali presso l'Università degli Studi di Siena e una sessione dedicata a project work degli studenti, agli stage e ai seminari ad hoc con i praticanti che si terrà a Rondine.

Inaugurazione del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine. La lunga esperienza di Rondine nella formazione di giovani e nella trasformazione del conflitto da ormai tre anni si rivolge anche ai giovani italiani grazie al progettoQuarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine. Un’opportunità educativa, formativa e di studio rivolta a giovani talentuosi e meritevoli dei Licei Classico, Scientifico e delle Scienze Umane di tutta Italia e riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica.Dopo il successo delle prime due edizioni, Rondine Cittadella della Pace inaugura il terzo anno del progetto che quest’anno vede una classe di 26 giovani che rappresentano tutto il territorio italiano da nord a sud isole comprese.Un percorso mirato alla formazione di un giovane in grado di muoversi con autonomia nelle difficoltà di un’epoca sempre più caratterizzata da conflitti di ogni genere, ma anche capace di intervenire come attore e protagonista sui bisogni della propria comunità di appartenenza attraverso progetti concreti.

خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو