Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

YouTopic Fest. Al via a Rondine il festival dedicato al tema del conflitto

 

Presentato stamattina il programma completo dell'iniziativa promossa dall'associazione Rondine Cittadella della Pace che si terrà a dall’8 all’11 giugno.

 

Al via la seconda edizione di  YouTopic FestIl primo festival sul tema del conflitto promosso da Rondine Cittadella della Pace. Presentato questa mattina il programma durante la conferenza alla presenza del presidente di Rondine Cittadella della Pace, Franco Vaccari, e di Lucia Tanti, assessore alle politiche sociali del Comune di Arezzo. Un evento-network di quattro giorni che dall’8 all’11 giugno che vedrà conferenze internazionali, eventi artistici, dibattiti, laboratori,  progetti innovativi e tantissimi ospiti per affrontare ogni declinazione del conflitto a partire dall’esperienza dei giovani provenienti da luoghi guerra di tutto il mondo che hanno scelto di imparare a convivere con il proprio nemico.

“La città di Arezzo ha una occasione straordinaria per pensare in grande – afferma il presidente Vaccari - grazie alle testimonianze meravigliose provenienti da ogni parte del mondo e soprattutto affrontando i grandi temi della nostra attualità come la tensione tra Russia e Europa, per capire davvero come stanno le cose. Studieremo insieme il metodo per il risolvere i conflitti non solo quelli internazionali ma anche quelli che riguardano tutti noi, con il nostro vicino di casa, la famiglia, gli immigrati. Avremo una grande festa della speranza – conclude il Presidente di Rondine – perché i giovani quando ricevono fiducia sono in grado di diventare protagonisti e di eccellere”.

“Una grande prova di razionalità e di impegno in questi anni per mettere a fuoco come si possono superare i conflitti attraverso il ragionamento e l’incontro – commenta Lucia Tanti, assessore alle politiche sociali del Comune di Arezzo – lapirianamente i ponti stanno in piedi quando i due piloni di guardano e non si confondono quindi diversità e soprattutto l’impegno a capirsi e rispettarsi”.

Il programma. L’iniziativa, realizzata con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Diocesi Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Comune di Arezzo, Comune di Castiglion Fibocchi, Comune di Castiglion Fiorentino vede un ricco programma che si inaugura giovedì 8 giugno conuna giornata interamente incentrata su “Formazione e Ricerca”. Partendo dalla riflessione sul "Metodo Rondine" di prevenzione e risoluzione del conflitto si aprirà un confronto sulla portata riparativa e comunitaria dell’esperienza della Cittadella della Pace. Dalle 10.30 alle 16.30 un simposio ricco di voci, realizzato in collaborazione con le eccellenze del mondo accademico italiano, che vede la partecipazione del Dott. Gherardo Colombo, ex magistrato e presidente Garzanti Libri col Prof. Camillo Regalia, psicologo e professore ordinario di psicologia sociale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, insieme ai Professori del team di ricerca della Cattolica Raffaella Lafrate, Anna Bertoni e Alessandro Garuglieri e del team dell’Università degli Studi di Padova, il Prof. Giovanni Grandi e il Dott. Simone Grigoletto. Coordina l’evento il Prof. Luca Alici dell’Università degli Studi di Perugia.

A partire dalle 17 spazio al dialogo interreligioso con un pomeriggio dedicato a “Religione e Spiritualità”. Nel Teatro Tenda di Rondine Cittadella della Pace viene affrontato il ruolo della religione nella risoluzione dei conflitti. Un confronto tra diversi attori che hanno praticato sul campo, o indirettamente, il valore del dialogo interreligioso nei processi di mediazione in situazioni di conflitto. A seguire l’inaugurazione dell’“Abbraccio”, il monumento simbolo di dialogo autentico tra le religioni a servizio della pace ideato e realizzato da Rondine Cittadella della Pace.

Venerdì 9 giugno Youtopic Fest 2017 è “Dentro al Conflitto” con tre grandi eventi dedicati alla prevenzione e risoluzione del conflitto. Dopo una mattinata dedicata ai laboratori di peacebuilding curati e realizzati dai giovani della World House di Rondine insieme agli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza, la giornata entra nel vivo dell’attualità internazionale con l’evento “Russia e Occidente: quale futuro?”, una tavola rotonda in cui la società civile russa e occidentale esplorano nuove relazioni e vie di cooperazione. Tanti gli attori che rappresentano interessi diversi – divergenti, ma talvolta anche convergenti – riuniti a Rondine per dialogare in un clima di fiducia. Tra gli ospiti: Felix Stanevskiy, già Ambasciatore russo in Italia e Georgia e membro del Consiglio d’Europa, Alexey Bukalov, giornalista e responsabile dell’Agenzia Tass di Roma, Anatolij Orel di Fondazione Gurchakov, Aldo Ferrari di ISPI e Università Ca’ Foscari di Venezia, Riccardo Migliori, Presidente dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE dal 2012 al 2014 e il giornalista Fulvio Scaglione.

Alle 19.30sono tutti invitati nella Locanda di Rondine per partecipare alla “Charity Dinner for Sierra Lone”, l’evento di raccolta fondi organizzato dalle Rondini d’Oro – ex studenti della World House di Rondine – per istituire borse di studio a favore degli studenti dell’Università di Makeni, in Sierra Leone. 

Alle 21.30 si torna in Teatro Tenda per la sfilata di moda “Fili d’Identità”, Social Fashion Project. In anteprima mondiale la collezione di moda della stilista e Rondine d'Oro Nadia Shaulova, che nelle sue creazioni mescola elementi di culture in conflitto. Per indossare la pace e sentirla sulla propria pelle. L’evento è realizzato in collaborazione con Spazio Seme e Associazione Sosta Palmizi. Presenta l’evento la giornalista e saggista Alessandra Di Pietro.

 

Sabato 10 giugno YouTopic Fest è “Formazione e impatto sociale” con tre momenti interamente dedicati ai giovani abitanti della Cittadella della Pace di Rondine. Alle ore 10 tutti in Teatro Tenda per la cerimonia di chiusura dell’anno scolastico 2016/2017 del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza di Rondine. Un’immersione “Tra scuola innovativa e progetti di ricaduta sociale” con l’incontro delle prime due generazioni di studenti del progetto. Sul palco i 24 studenti del Quarto Anno Liceale d'Eccellenza a Rondine completano il loro percorso di formazione nella Cittadella, pronti a rientrare nelle loro comunità di appartenenza e condividere l’esperienza di Rondine attraverso i progetti di ricaduta sociale sul territorio a cui hanno lavorato nel corso dell’anno. Insieme a loro anche le “Rondinelle d’Oro”, gli studenti della precedente edizione del Quarto Anno, tornati a Rondine per presentare i progetti che stanno già realizzando nei loro territori, i risultati ottenuti e quelli che contano di ottenere.

Alle 16.15 tutti gli ospiti di YouTopic Fest 2017 sono invitati a partecipare ad uno dei momenti più intensi e densi di significato del mondo di Rondine Cittadella della Pace: “Da Rondine al Mondo: International Peace Lab, Nuovi Ambasciatori di Pace”.  La cerimonia di consegna della Rondine d'oro ai giovani della World House con la presentazione dei primi progetti di ricaduta sociale della RIPL, Rondine International Peace Lab, già Lega delle Rondini d’Oro.

Domenica 11 giugno per YouTopic Fest Rondine diventa la “Cittadella del Terzo Millennio”. Una giornata tutta dedicata all’ambiente e ad uno stile di vita sostenibile. Alle 10 parte la YouTopic Family Run, una corsa da fare insieme alla propria famiglia, ai giovani dai luoghi di conflitto nel mondo, agli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza, alle loro famiglie e a tutti quelli che si riuniscono ogni anno nel Borgo di Rondine. Una corsa non competitiva organizzata in collaborazione con Scarpe & Sport per promuovere uno stile di vita sano. Un tragitto lungo 5 KM alla scoperta della Riserva Naturale Ponte Buriano e Penna. Con la partecipazione straordinaria dell'ex calciatore e presidente della Fondazione Onlus Niccolò Galli, Giovanni Galli. Dopo la corsa tutti a pranzo “a tavola col nemico”. Per sedersi a fianco dei giovani di Rondine provenienti dai luoghi in conflitto e gustare il pranzo realizzato in collaborazione con l’Istituto Alberghiero "Michelangelo Buonarroti" di Caprese Michelangelo e l’Associazione Italiana Sommelier.A partire dalle 15 farà tappa a Rondine Cittadella della Pace il Cammino della Sette Ponti, con la partenza di un nuovo itinerario verso Ponte Buriano.

Laboratori, arte e spettacoli. Youtopic Fest 2017 è ricco di laboratori voluti e realizzati dagli abitanti della Cittadella della Pace come “Pensare, Scrivere, Pregare, Sognare”,il laboratorio realizzato con la collaborazione di Hamdan Al Zeqri. Inoltre tanti momenti artisitici tra cui “Riflessioni e Credenze”.Una performance artistica che vede la collaborazione del collettivo “Spazioseme” con Francesco Botti (attore), Leonardo Lambruschini (performer) e Paolo Vaccari (flautista); “Mayn Lidele. I canti del dialogo”, musiche della tradizione ebraica con brani originali di Piero Nissim e armonizzazioni di Franco Meoli; “Frullati. Caricature fumettistiche di capi di Stato”, un confronto-scontro in “una sfida fino all'ultimo sangue”. Una produzione artistica di Sosta Palmizi. “Respiro adagio. Musica e parole per riflettere sulla pace e sulla risoluzione del conflitto” a cura di Francesco Botti (voce recitante) con la partecipazione dell'Orchestra d'Archi Petrarca del Liceo Musicale Francesco Petrarca di Arezzo.

Infinei tre gli eventi espositivi del festival: “Social Fashion”, la mostra fotografica di Andrey Rozenblat, Shimon Bokshtein e Rani Goldwein; “Il Viaggio Per Scoprire Chi Sono” la mostra fotografica a cura degli studenti del Quarto Anno Liceale d’eccellenza di Rondine; la Street Art diffusa per il Borgo e molto altro ancora.

 

 

Scarica il programma completo!

 

 

 

قطعات موبایل خرید دامپ خرید لوپ دیجیتال آی سی هارد بی سیم بیسیم Google