Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

Alessandra Ferraro vince il premio Ucsi 2016 con il servizio dedicato a Rondine

 

 
E’ con immensa gioia che apprendiamo del prestigioso riconoscimento assegnato alla giornalista Alessandra Ferraro, proprio grazie al servizio realizzato a Rondine che racconta con grande sensibilità e professionalità la nostra esperienza di dialogo e convivenza tra giovani provenienti da luoghi di conflitto. 
 
Si tratta del premio giornalistico nazionale “Natale Ucsi 2016” promosso dall’Unione Cattolica della Stampa Italiana, oramai alla XXII edizione, un concorso che intende promuovere il giornalismo solidale fatto di  testimonianze, di solidarietà, integrazione sociale, convivenza civile, un giornalismo capace di far emergere i problemi ma anche di dare spazio al valore della fratellanza, all’attenzione verso il prossimo, alla difesa dei diritti e della dignità umana.
Ad Alessandra Ferraro, giornalista del Tgr Rai di Aosta va il Premio Ucsi - Fondazione Cattolica alla Televisione per il servizio «Rondine, cittadella della pace» (la comunità toscana che favorisce il dialogo interreligioso tra i giovani) trasmesso da Rai Tre nella trasmissione “Le ragioni del Giubileo” con le seguenti motivazioni:
“Già candidata al Nobel, la Cittadella della pace di Rondine (Arezzo) favorisce l'incontro tra giovani delle tre religioni monoteiste per trasformare la conflittualità e l'odio e creare i leader del domani”
 
La cerimonia si terrà domani 17 dicembre, alle ore 11, presso la Sala Arazzi del Palazzo Barbieri di Verona. 
 
 
 
 

Guarda il video ( dal minuto 18.05)

 
 
 
خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو