Tutte le news

Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine. Aperto il bando per l’a.s. 2017/2018.

Ultima modifica il Martedì, 22 Novembre 2016 17:36
Pubblicato Lunedì, 21 Novembre 2016 10:15
Share

 

 

Le richieste d’iscrizione per accedere alla selezione del progetto promosso da Rondine Cittadella della Pace devono pervenire entro il 9 gennaio 2017

 

Si riconferma il successo del progetto “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine” promosso dall’associazione Rondine Cittadella della Pace che si avvia verso la terza edizione.  Da oggi è ufficialmente aperto il bando d’iscrizione per l’anno scolastico 2017/18 che darà la possibilità a 26 diciassettenni di tutta Italia di trascorrere un anno scolastico alla Cittadella della Pace di Arezzo. Molto di più che un anno all’estero, il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine è un’esperienza straordinaria in una scuola interattiva, all’interno di una realtà internazionale, capace di mettere in comunicazione diversi paesi e culture, grazie all’interazione con lo Studentato Internazionale di Rondine, ovvero giovani provenienti da luoghi di conflitto di tutto il mondo che hanno scelto di impegnarsi per la  costruzione della pace. 

Un’opportunità educativa, formativa e di studio, riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica e rivolta a giovani talentuosi e meritevoli dei Licei Classico, Scientifico e delle Scienze Umane italiani, che frequenteranno la classe quarta nell’a.s. 2017/2018. Per partecipare e accedere ai contributi a sostegno degli studenti è necessario iscriversi tramite il bando reperibile nel sito http://quartoanno.rondine.org/ entro il 9 gennaio 2017. Nei prossimi giorni prenderà avvio il tour di presentazione del progetto in tutte le scuole d’Italia aderenti all’iniziativa per conoscere meglio l’offerta formativa. Per informazioni o per richiedere la presentazione scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

L’OFFERTA FORMATIVA

 

L’offerta formativa del Quarto Anno a Rondine, pone al centro l’esperienza educativa, civile e sociale dei giovani dello Studentato Internazionale, provenienti da territori e Paesi lacerati dall’odio e dalla guerra, che qui imparano a convivere con il proprio “nemico” e a trasformare il conflitto in maniera creativa. Un confronto quotidiano che permette agli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza di uscire dal proprio habitat (spesso generatore di conflittualità, di marginalità e di “ferite” sociali, culturali, psicologiche) ed entrare a far parte di un nuovo “ambiente educativo”, che è locale e globale al tempo stesso, dove si impara a superare i propri conflitti personali e affrontare quelli dell’Italia e del proprio territorio.

Un modello didattico che coniuga l’innovazione, tramite l’uso del digitale a supporto del percorso di studio e affianca all’offerta formativa curriculare, il “Percorso Ulisse – Il viaggio per scoprire chi sono” mirato alla crescita emotiva e relazionale del giovane: una proposta formativa che prevede laboratori interculturali, percorsi sulla consapevolezza di sé, educazione alla pace, legalità; moduli sulla vocazione professionale e sulla responsabilità sociale e ambientale. percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro che assolvono l'obbligo delle 200 ore previste dalla didattica ministeriale. Un percorso mirato alla formazione di un ragazzo in grado di muoversi con autonomia e un originale progetto di vita nelle difficoltà di un’epoca che sempre più è e sarà traversata da conflitti di ogni genere.

Un’esperienza che non finisce a giugno e che accompagna il giovane anche dopo il suo ritorno aiutandolo a strutturare un progetto che coinvolga il proprio territorio, per mettersi da subito alla prova come attore nella propria società condividendo la ricchezza dell’esperienza maturata a Rondine. 

Questo e molto altro ancora da condividere con e un’intera comunità scolastica fatta non solo di docenti ma di educatori, tutor, del team di formatori di Rondine e dello Studentato Internazionale. 

 

I PARTNER

 

Un progetto che ha trovato il supporto di tanti partner coinvolti nel progetto tra cui Fondazione di Sardegna, Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Compagnia San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Banca Popolare di Cortona, Fondazione Niccolò Galli, Bosch e Aboca.

Il “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza” è parte del progetto di ricerca “Studio e Divulgazione del metodo di Rondine” realizzato grazie al contributo di Fondazione Vodafone Italia, che ha inoltre sostenuto l’avvio del percorso d’innovazione tecnologica e digitalizzazione. A garanzia della qualità della didattica, inoltre, le case editrici Loescher e Zanichelli hanno messo a disposizione gratuitamente la fornitura dei libri scolastici mentre, grazie alla collaborazione con il Gruppo Spaggiari, il progetto usufruisce del registro elettronico.

Inoltre il progetto è realizzato in collaborazione con U.S.R. Molise, Istituto Jacques Maritain, Comune di San Giustino e Nuovo Laboratorio di Psicologia di Arezzo.

Fondamentale il supporto di tutta la rete scolastica della Provincia di Arezzo. Il Liceo V. Colonna di Arezzo è titolare della sperimentazione presso il M.I.U.R. e tramite un accordo di rete stipulato tra l’associazione Rondine e le scuole della provincia di Arezzo (Liceo F. Petrarca, Liceo F. Redi, ITIS Galilei, Convitto nazionale Vittorio Emanuele II), permette di garantire i piani ministeriali a tutti gli indirizzi liceali presenti nel “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza” a Rondine.

L’Associazione Rondine realizza le proprie attività in collaborazione con il Servizio Nazionale della CEI per il Progetto Culturale.