Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

"Le vie di Rondine". Le scuole del Trentino imparano a costruire la pace con i giovani dello Studentato Internazionale

 

Nella settimana tra il 20 e il 24 Giugno è stato realizzato a Rondine il Campus residenziale del progetto "Le vie di Rondine". L'esperienza costituisce la conclusione del percorso che durante la seconda parte dell'anno scolastico è stata realizzata all'interno di 12 classi di 8 istituti della Provincia di Trento ed ha coinvolto un gruppo selezionato di 24 studenti provenienti dalle scuole aderenti. Il percorso della settimana nella Cittadella della Pace è stato incentrato sull'approfondimento del tema dei conflitti, delle sue molteplici sfaccettature interiori, interpersonali e sociali, con una forte attenzione alle dinamiche di gruppo, al tema della leadership e della progettazione sociale.

Protagonisti delle attività formative sono stati non solo i partecipanti ma anche i conduttori, ossia gli studenti di Rondine, che oltre a costruire le attività formative per il gruppo partecipante hanno anche realizzato attività di conoscenza delle culture di provenienza dello Studentato Internazionale: cucina, balli, politica e cultura generale, cinema e attività espressive si sono alternate momenti formativi strutturati incentrati sul team building, la comunicazione non violenta, il teatro forum e l'incontro con la storia di Rondine.

Tra i momenti più significativi l'incontro con Noam, giovane israeliano ormai Rondine d'Oro, ovvero uno degli alumni che ha concluso con successo il percorso di Rondine;  un segno tangibile della concretezza dell'esperienza di Rondine  che come qualsiasi esperienza formativa, deve continuare e diventare progetto di vita;  infine l'incontro conclusivo con il presidente di Rondine Franco Vaccari, che ha parlato della storia di Rondine  e delle origini del progetto nato da un sogno di un gruppo di giovani e oggi realtà concreta che opera nel mondo grazie ai 160 giovani che sono tornati nei rispettivi Paesi per contribuire alla risoluzione del conflitto e testimoniare la possibilità di vivere in pace con il proprio “nemico” sperimentata a Rondine.

 

 

 

قطعات موبایل خرید دامپ خرید لوپ دیجیتال آی سی هارد بی سیم بیسیم Google