Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

YouTopic Fest. Il programma del primo festival internazionale di Rondine

 

Il programma nel dettaglio

Giovedì 9 giugno

#YouTopicFest si inaugura giovedì 9 giugno alle 9.45. Dopo la presentazione di tutte le realtà coinvolte nei tre giorni di manifestazione – Studentato Internazionale di Rondine, Quarto Anno Liceale d’Eccellenza, Rondini d’Oro, Mondo Religioso, Istituzioni Pubbliche e Private, Mondo del Volontariato, Mondo Culturale, Terzo Settore –  si parte alle 10.30 con la prima attività, “La legalità non è un optional”,  realizzata dagli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza che riflettono sul fenomeno della mafia.  Alle 11 sarà la volta dello Studentato Internazionale di Rondine impegnato in una prova di “Teatro Fisico” incentrato sulla comunicazione interpersonale. Contemporaneamente, sempre alle 11, il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza si occuperà di temi ambientali dando vita alle “Olimpiadi del riciclo” nel laboratorio “Who Cares About Nature?”. Alle 11.45 con “L’arte di comunicare” e alle 12.30 con “No hate speech” la comunicazione diventa uno strumento privilegiato di costruzione di pace, grazie agli interventi del Quarto Anno Liceale d’Eccllenza e allo Studentato Internazionale che promuove una campagna per la protezione dei diritti umani on-line. Alle 14.30 ci sono tre appuntamenti in contemporanea. Il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza si dividerà tra l’attività “E la luce venne dalle tenebre” – una riflessione fatta insieme al Professor Camuri, attorno alle origini del teatro sulla dimensione antropologica e formativa delle pratiche teatrali – e il laboratorio “Una regola da giocare” incentrato sul valore dello sport. L’appuntamento di più ampio respiro internazionale trai tre è sicuramente “Diplomazia Popolare: Venti di Pace sul Caucaso”, dove lo Studentato Internazionale di Rondine e le Rondini d’Oro dialogano con Marina Sereni, Vice presidente della Camera dei Deputati, Felix Stanevsky, Ambasciatore Federazione Russa, Giuseppe Cassini, Ambasciatore e Luca Pighini, Docente dell’Università di Firenze. Il pomeriggio prosegue con due attività del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza in programma per le ore 16: “Uniamoci: Attività di Team Building” per il miglioramento delle capacità relazionali e “You had better stop”, una esplorazione dell’interiorità attraverso tre diverse attività. Alle 16.30 tutto il mondo di Rondine è invitato a correre per la Pace nella YouTopic Family Run, la corsa non competitiva di 5 chilometri nel Parco di Ponte Buriano e Penna. Alle 18 tutto il fermento di #YouTopicFest si fermerà per un mezz’ora di silenzio assoluto. In questo momento si potrà pregare, meditare o semplicemente raccogliersi. In totale libertà di espressione e in totale rispetto della dimensione altrui. Il festival dei giovani per i giovani della Cittadella della Pace riprende con tutto il suo entusiasmo alle 18.30 per inaugurare la mostra d’arte “Solleviamo un Cuore di Carta col Quartetto d’Archi Rondine” . Alle 19  ci si riunisce tutti nel Teatro Tenda per un momento di prezioso confronto. Lì le Rondini d’Oro incontreranno Gualtiero Bassetti, Cardinale e Arcivescovo Metropolita di Perugia-Città della Pieve per condividere i propri racconti di costruzione della pace ne “La Nostra Storia- Telling”. La prima giornata di eventi si chiude alle 22 col concerto dei Musicanti del Piccolo Borgo Trio “Dicantididonne e d’amore”, dove la voce femminile nella musica popolare italiana racconta la donna e le sue tante anime.

Venerdì 10 giugno

La seconda giornata di #YouTopicFst si apre alle 9.30 nel segno del dialogo e della legalità con due attività dello Studentato Internazionale e del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza: “Storie di dialogo per la pace” – in cui lo Studentato insieme ai giovani della Sponda Sud del Mediterraneo affrontano storie di dialogo per la costruzione della pace – e “La legalità non è un optional” – dove il Quarto Anno svolge attività sul tema della legalità e responsabilità civica, affrontando il tema della mafia. La mattinata prosegue con l’appuntamento delle 10 con il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza per “Uniamoci: Attività di Team Building” finalizzata al miglioramento delle capacità relazionali.  Alle 11.30 spazio allo Studentato Internazionale per l’attività “Diplomazia Popolare: Rondine e la costruzione della pace dal basso” realizzata col contributo di Giangiacomo Migone, già Presidente Commissione Esteri del Senato e Felix Stanevsky, Ambasciatore della Federazione Russa. È proprio il caso di dire che a mezzogiorno “la palla” passa al Quarto Anno Liceale d’Eccellenza per “Una regola da giocare”, dialogo sul valore dello sport. Alle 14.45 i giovani di Rondine, Quarto Anno e Studentato Internazionale, animano la Cittadella con due attività in contemporanea: “Mai sentito del Business Solidale?” – una simulazione delle attività del terzo settore attraverso un gioco di ruolo del Quarto Anno – e “I giovani incontrano le Istituzioni internazionali”  dove lo Studentato dialoga  con Daniele Pancheri dell’organizzazione internazionale OSCE. Alle ore 16 viene inaugurato l’ ”Abbraccio”. Nello spazio verde vicino al monumento di Rondine prende vita il più alto momento di dialogo interreligioso mai realizzato a Rondine Cittadella della Pace. Moschea, Sinagoga e Chiesa si abbracciano in una nuova struttura architettonica. Uno spazio di rispetto e fratellanza inaugurato con Ugo Rossi, Presidente Provincia Autonoma di Trento, Elzir Izzedin, Presidente UCOII, Josef Levi, Rabbino di Firenze, Nunzio Galantino, Segretario Generale CEI , Riccardo Fontana, Arcivescovo di Arezzo-Cortona - Sansepolcro. Alle 17.30 riprendono i laboratori con “Flying Peace Around the World: le Rondini d'Oro si raccontano” e “ECO Lab” in cui lo Studentato e il Quarto Anno parlano di impatto ambientale e riciclo possibile con Gianluca Galetti, Ministro dell’Ambiente. Alle 19,30 il cuore della Cittadella batte al ritmo di musica per una parentesi culturale transmediale.  Nel contesto della mostra “Solleviamo un Cuore di Carta” verranno eseguite le letture di Francesco Botti, accompagnate dal violoncello di Lala Murshudli, studentessa internazionale. Alle 22 è l’ora di “A New Millennium for the Lega delle Rondini d’Oro” e alle 22.30 il mondo di Rondine va in scena con “Dissonanze in Accordo”. Per la prima sul palco del Teatro Tenda di Rondine va inscena lo spettacolo di musica e  visual art della Cittadella. Sono le testimonianze dei ragazzi il cuore dello spettacolo. Non finzione, ma storie vere dei giovani dello Studentato Internazionale. Storie di guerra, storie di pace, storie di speranza.

Sabato 11 giugno

L’ultima giornata di #YouTopicFest è ricca di appuntamenti. Si inaugura infatti con un’accoglienza speciale: quella del Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, che apre le porte del Consiglio Comunale alle 60 Rondini d’Oro ambasciatrici del progetto di pace di Rondine provenienti dal tuto il mondo. Alle 9.30 iniziano i work-shop nella Cittadella con “L'arte di comunicare” in cui il Quarto Anno affronta il tema della comunicazione e “I giovani incontrano le Istituzioni Europee” dove lo Studentato Internazionale dialoga con Gabriele Babini, funzionario presso il Parlamento Europeo di Bruxelles. Alle 10 le Rondini d’Oro si uniscono allo Studentato Internazionale per “My enemy's peace is my peace” dove, insieme ai giovani del progetto di Rondine “Una nuova classe dirigente per Sponda Sud del Mediterraneo” raccontano le esperienze di successo, riconciliazione ed educazione alla pace, realizzate in Medio Oriente Sierra Leone e Caucaso. Alle ore 11 di sabato 11 scatta l’“ora x” per il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine. Le 27 Rondinelle presentano i loro 17 progetti di ricaduta sociale realizzati durante questo anno scolastico. Frutto del lavoro fatto in classe nel “Percorso Ulisse”, questi progetti mirano a migliorare per sogno o per bisogno, le realtà di provenienza di tutte le Rondinelle. Alle 11.40 proseguono le attività del Quarto Anno incentrate sull’innovazione , dove studenti, docenti, famiglie ed esperti dialogano con Matteo Melley, Vice Presidente ACRI, Nunzio Galantino, Segretario Generale CEI, Cristina Grieco, Assessore all’Istruzione della Regione Toscana. Alle 12.30 è il momento solenne della cerimonia di chiusura dell’anno scolastico del Quarto Anno, dove le Rondinelle conducono una esplorazione dell’interiorità insieme a Luca Grion, Presidente dell’ Istituto Maritain e Giovanni Grandi, docente dell’Università di Padova. Alle 15 l’offerta di #YouTopicFest si arricchisce con 3 eventi in contemporanea: “Diplomazie a confronto” in cui lo Studentato Internazionale incontra Lamberto Zannier, Segretario Generale OSCE e Riccardo Migliori, già Presidente Assemblea parlamentare OSCE; “L’Europa al bivio”, dialogo con Severino Saccardi e Laura Coser; “Mai sentito del Business Solidale?”, in cui il Quarto Anno simula le attività del terzo settore attraverso un gioco di ruolo. Dopo tutte queste riflessioni ed emozioni è il momento del silenzio e del raccoglimento spirituale che si protrae dalle 17 alle 17.30. Subito dopo è il momento di una grande cerimonia, quella di proclamazione e consegna delle nuove Rondini d’Oro ai giovani dello Studentato che hanno concluso il loro percorso a Rondine. Alle 18 tutta la Cittadella della Pace lancia il suo “Messaggio di Rondine al Mondo”. Alle 18.30 un nuovo momento culturale nell’ambito della mostra “Solleviamo un Cuore di Carta . Letture di Francesco Botti, accompagnati dal flauto di Paolo Vaccari”. Alle 19.30 Aperitivo col Nemico fino alle 22.30 orario di inizio della grande “Festa Finale” con cui si chiude #YouTopicFest 2016.​

 

 

Scarica il programma

Scarica il programma ospiti

 

 

 

خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو