Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

La prima missione di Rondine negli Usa

 

 

Per la prima volta Rondine ha intrapreso una missione negli Stati Uniti che ha dato l’opportunità alla delegazione di svolgere le selezioni per i giovani americani che potranno intraprendere il loro percorso nello Studentato Internazionale grazie all'Università di Dayton, che ha assegnato due borse di studio nel 2014,  rinnovandole per il biennio 2015-2016.

Le mete del viaggio sono state New York e Washington DC, rispettivamente capitale economica e politica degli States, Dayton, sede dell'omonima Università, situata in Ohio, Chicago, in Illinois e South Bend (Indiana), dove si trova il Kroc Institute for International Peace Studies.

Il coinvolgimento degli Stati Uniti all'interno del programma di Rondine è dovuto a due fattori principali. Da un lato, per la rilevanza geopolitica del Paese, direttamente coinvolto in missioni in diverse parti del mondo. Dall’altro per la ricchezza culturale e accademica dei suoi centri di studi e Università che lavorano sui temi della Pace, così da stabilire  un confronto costante in merito ai più recenti e innovativi studi sulla gestione e trasformazione dei conflitti.

 

Il viaggio, effettuato nel periodo dall'8 al 17 marzo, è iniziato da New York, con incontri presso il Consolato generale d'Italia, e al New York Peace Institute, ONG che organizza training per mediatori e svolge operazioni di mediazione per conflitti interpersonali locali, da interculturali a interreligiosi.

 

Tappa successiva è stata la capitale del Paese, dove, oltre agli incontri presso la Nunziatura Apostolica, l'Ambasciata d'Italia l'Istituto Italiano di Cultura, ci sono stati gli appuntamenti presso lo United States Institute of Peace, l'Institute for Multi-track diplomacy e USAID, agenzia del governo statunitense che lavora per porre fine alla povertà globale e consentire alle società democratiche resilienti di svilupparsi. Si sono inoltre svolti incontri con la George Mason University, sede del primo master al mondo in risoluzione dei conflitti, e a Georgetown.

 

Viaggio Usa: John Mac Donald, ambasciatore a riposo dell'Institute for Multitrack Diplomacy

 

 

In Ohio, la giornata trascorsa all'Università di Dayton ha dato l’opportunità alla delegazione di tenere una presentazione pubblica delle attività e progetti dell'Associazione alla presenza di un gruppo di professori del dipartimento di diritti umani.

A Chicago c'è stato l'incontro con docenti e studenti della Loyola University, presentata dal prof. Miguel H. Diaz, già ambasciatore USA presso la Santa Sede, propedeutico alla possibilità di aprire collaborazioni formative con i giovani di Rondine.

Ultima tappa del viaggio è stata il Kroc Institute della Notre Dame University, il principale centro studi al mondo in tema di Peace studies and Conflict Analysis.

 
Gli incontri sono stati possibili anche al supporto fondamentale delle “Rondini d’oro”: i giovani che conservano i contatti con l’Associazione a seguito dell’esperienza maturata nello studentato internazionale e si fanno portavoce del messaggio di pace e dialogo acquisito nelle loro carriere internazionali in sedi diplomatiche e think tank, come nel caso di Elad, israeliano e Armend, kosovaro, attualmente impiegati a New York City.

Viaggio Usa _ New York Peace Institute with Armend, Rondine d'Oro

خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو