Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

Rondine gioisce per la nomina di Mons. Parolin a Segretario di Stato Vaticano

 

 

“Esulto di gioia per la nomina di S.E. Mons. Pietro Parolin a Segretario di Stato in Vaticano” queste le parole di Franco Vaccari alla notizie della scelta del successore del Cardinal Bertone.

“La speranza suscitata da Papa Francesco con i suoi gesti e le sue parole – continua il presidente di Rondine Cittadella della Pace - ci rafforza oggi con questo Atto di Governo, certamente tra i più importanti e delicati”

Mons. Parolin da lungo tempo amico di Rondine ha da subito compreso nel profondo la missione che anima l’associazione fin dai suoi albori contribuendo a rafforzala nello spirito con il suo incoraggiamento e sostenendola i numerosi progetti che hanno contribuito fortemente alla sua crescita. “Non organizzatevi troppo!” Questo il suo monito in un periodo in cui l’associazione stava organizzando la propria struttura “ perché il rischio è di allontanarvi dallo spirito che oggi è l’anima di questa realtà”

Essenziale la sua opera all’interno del progetto “14 punti di Pace per il Caucaso” . Nel 2009 al termine della Conferenza internazionale dei popoli del Caucaso infatti viene approvato all'unanimità il Documento in 14 punti da oltre 150 persone appartenenti a una dozzina di popoli caucasici riunite a La Verna (Arezzo). Nei mesi successivi il Documento è consegnato a leader politici, diplomatici e capi religiosi internazionali, tra cui Papa Benedetto XVI.

“L’ho conosciuto nel 2002 quando ancora era ancora solo don Pietro e ho subito riconosciuto in lui un grande uomo e capace di guardare al futuro con serenità e fiducia ma con concretezza di chi vive concretamente il presente”.  Rondine in quel periodo incontra Parolin nella veste di presidente dell’associazione Mondo Unito con cui nasce una florida collaborazione  che nel  2009  ha reso possibile la nascita della Fondazione di Rondine. Un atto importante che segna una svolta decisiva per Rondine nella sua capacità di mettere a frutto progettualità e azioni mirate alla risoluzione del conflitto.

“Insieme a tutta Rondine - conclude Vaccari - preghiamo il Signore per il tuo nuovo Ufficio, perché possa portare frutti di pace alla Chiesa e al mondo intero”.

 

 

قطعات موبایل خرید دامپ خرید لوپ دیجیتال آی سی هارد بی سیم بیسیم Google